Home » » Strade colabrodo, i cittadini si rimboccano le maniche

 

Strade colabrodo, i cittadini si rimboccano le maniche

Buche come crateri, pezzi di asfalto che invadono le carreggiate: in via Positano compaiono fioriere e nastro bianco rosso a indicare il pericolo. La furia del maltempo non ha risparmiato neanche le frazioni Olmetto e Monteroni dove i cittadini hanno deciso di iniziare a rattoppare le voragini da soli, con materiale «ovviamente in regola»
 

LADISPOLI – Buche grandi come crateri, pezzi di asfalto rimossi dalla pioggia e che invadono le carreggiate. Il maltempo che ha colpito in questi giorni la città balneare ha causato diversi danni al manto stradale un po' a macchia di leopardo. Sulla Settevene Palo, come nelle vie più interne, come viale Mediterraneo, alcune zone del Miami e del centro città, anche a ridosso della piazza del mercato, gli automobilisti sono costretti a dei veri e propri slalom per cercare di scansare il pericolo così da salvaguardare l'incolumità dei veicoli su cui viaggiano. Una situazione quella delle carreggiate compromesse dal maltempo che preoccupa i cittadini, soprattutto nelle ore notturne, quando col buio, qualcuno potrebbe non accorgersi del pericolo. E così, un po' per “protesta”, un po' per salvaguardare l'incolumità degli automobilisti, c'è chi è ricorso a delle segnaletiche “fai da te”. Fioriere a “tappare” le buche, avvolte dal nastro bianco e rosso. Come accaduto a via Positano, proprio nei pressi delle scuole, a due passi dalle strade appena riasfaltate dall'amministrazione comunale e dove invece, gli interventi hanno salvaguardato le carreggiate. Problemi, quelli legati alla viabilità, che l'amministrazione comunale ha già dato mandato di risolvere. Da ben tre giorni i tecnici sono infatti impegnati sulle diverse arterie stradali, interessate dall'ondata di maltempo, per ripristinarne la sicurezza. Per quanto riguarda invece la situazione in cui si trovano i residenti di via Positano, a causare il disagio, come spiegato da palazzo Falcone, non sarebbe stata la pioggia battente, ma un problema alle tubature. Un po' come successo in via Genova, dove con le prime piogge, il tombino è saltato, danneggiando l'asfalto e causando l'allagamento della carreggiata Situazione critica anche nelle frazioni ladispolane, come nella zona Olmetto-Monteroni. Qui le strade già compromesse da anni di incuria e di assenza di manutenzione, sono diventate dei veri e propri laghi artificiali. Sebbene ormai i residenti abbiano imparato a conviverci ormai da tempo, la situazione, quando si ripresenta, è veramente difficile. Tanto che ora, dopo l'ultima ondata di maltempo, i rappresentanti dell'associazione Olmetto hanno deciso di rimboccarsi le maniche e andare a intervenire in prima persona per cercare di “rattoppare” le voragini con materiale di risulta «ovviamente in regola e certificato», tengono a precisare. Tanto che dall'associazione si sono rivolti direttamente ai residenti della zona, per cercare di ottenere un piccolo contributo per poter acquistare i materiali da utilizzare nelle operazioni. «Le strade del quartiere sono quasi impraticabili – scrivono – in particolar modo dalla parte dell'accesso nord».
 

(22 Nov 2019 - Ore 08:56)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy