SABATO 17 Agosto 2019 - Aggiornato alle 17:33

Home » » Pulizia straordinaria del centro città, è polemica

 

Pulizia straordinaria del centro città, è polemica

Cittadini furiosi per i divieti di sosta nella settimana cruciale per il turismo. Operazione resa necessaria a causa delle criticità riscontrate dal nuovo tavolo comunale di controllo

LADISPOLI – Pulizia straordinaria delle strade cittadine sotto ferragosto e scoppia la polemica. A lamentare i disagi dei divieti di sosta i residenti delle zone centrali dove in questi giorni gli operatori di Massimi stanno effettuando la pulizia straordinaria delle strade. Una decisione presa dopo le verifiche effettuate dal nuovo tavolo comunale di controllo da cui sono emerse delle criticità. E tra le criticità non è da escludere ci sia proprio la voce “pulizia delle strade”. Con la riduzione del servizio a ogni quindici giorni, l'annullamento dei divieti di sosta per permettere il passaggio della macchina pulitrice, e con alcuni interventi calendarizzati ma saltati, sono diverse purtroppo le strade della città balneare che versano in condizioni di degrado. E così da lunedì sono iniziati i lavori di pulizia approfondita di strade e marciapiedi del centro di Ladispoli, per consegnare ai villeggianti e turisti una città, o almeno un centro città, pulito e splendente. Una decisione che se da una parte è stata salutata con favore dai cittadini, dall'altra ha destato polemiche, soprattutto per quei divieti di sosta ambo i lati che non consentono ai veicoli di sostare nelle vie interessate dalla pulizia. Il tutto in una settimana cruciale per una città che proprio durante la settimana di Ferragosto, si riempie a dismisura di vacanzieri. Interventi che proseguiranno anche nella giornata di domani e che interesseranno (da via Flavia a viale Italia) via Palermo, via Fiume e via Duca degli Abruzzi. Pausa dei lavori per il 15 agosto, mentre si ricomincerà venerdì (da viale Italia a via Genova) su via Palermo, via Fiume e via Duca degli Abruzzi; mentre lunedì 19 agosto gli interventi riguarderanno via Genova, via Lazio, via del Mare e via Trieste (da via Odescalchi al lungomare Regina Elena).

(13 Ago 2019 - Ore 12:09)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Blitz di Goletta Verde al largo di Tvn

    10 Ago 2019 - Esposto uno striscione con scritto "Nemico del clima". Legambiente: "Nel Lazio sono pari a 11,5 milioni di tonnellate le emissioni della produzione energetica da fonti fossili, il 78,5% provenienti dalla ciminiera di Civitavecchia" 

  • Servizio irriguo, garantito fino al termine della stagione

    07 Ago 2019 - Il sindaco annuncia che ha ufficialmente richiesto alla Multiservizi la proroga al 30 settembre. Pascucci: «In autunno sarà necessario trovare delle soluzioni alternative»  

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy