Home » » Problemi economici: il Volley Ladispoli rinuncia alla serie B2

 

Problemi economici: il Volley Ladispoli rinuncia alla serie B2

PALLAVOLO Ad un mese dall’inizio del campionato un fulmine a ciel sereno che ha scosso la città. Il presidente Scimia: «Però un obiettivo l’abbiamo centrato: la ricerca dei propri limiti»

Ad un mese dall’inizio del campionato nazionale di serie B2 femminile, è con grande rammarico che l’Asd Volley Ladispoli comunica agli sportivi di Ladispoli ed in particolar modo ai simpatizzanti della pallavolo, la decisione di ritirare la propria squadra dal campionato.
Un campionato prestigioso, che nel corso degli anni aveva visto la squadra di Ladispoli prima crescere ed imporsi tra le squadre nazionali del panorama laziale e poi, lo scorso anno con la semifinale Play Off, affacciarsi da protagonista anche sul panorama nazionale.
Vari sono stati i motivi che hanno indotto il presidente Mauro Scimia e il direttivo a prendere una decisione così dolorosa; una su tutte però ha prevalso: l’aspetto economico, diventato nel corso dell’estate sempre più preponderante nonostante l’azienda Massimi Eco Soluzioni, main sponsor, avesse riconfermato con soddisfazione e qualche difficoltà la propria sponsorizzazione. Naturalmente all’azienda Massimi e ad alcuni altri marchi commerciali che ci hanno accompagnato in questi ultimi anni va tutta la gratitudine e la riconoscenza del Volley Ladispoli per aver creduto nel progetto della società stessa e per avergli permesso il tentativo di un’impresa che, forse, lo scorso anno è andato ben oltre la più rosea previsione.
Forse, grazie ad un gruppo squadra di eccezionale levatura morale oltreché tecnica e ad uno staff tecnico (coach Pietro Grechi, L. Simonetti ed E.Varvaro) riconosciuto nell’ambito degli addetti ai lavori come uno dei migliori del campionato, si è andati oltre una possibile dimensione sportiva territoriale. Nessuna sofferenza per il comparto tecnico come pure quello organizzativo; le necessità più impellenti sono arrivate dalla forte precarietà dell’impianto di gioco e soprattutto dalla mancanza di quelle sponsorizzazioni medio-piccole in grado di rappresentare, a complemento, una efficace risorsa locale. La comunicazione alla squadra ha creato momenti di grande incredulità e commozione tra tutte le componenti presenti, ma anche una discussione viva, rispettosa, con atteggiamenti di grande maturità da parte delle ragazze che hanno accentuato il senso di rammarico per il disciogliersi di un blocco squadra che negli anni si era dimostrato granitico.
Insomma tutti hanno avuto la percezione di una grande opportunità andata persa. Alla luce della meravigliosa esperienza di questi anni trascorsi insieme, rimane comunque intatta la grande passione degli addetti ai lavori verso la Pallavolo.
«Da oggi - dichiara il presidente Mauro Scimia - indirizzeremo la nostra passione, ancora una volta e con più attenzione, verso il nostro settore giovanile. Lo staff tecnico, infatti, rimarrà a Ladispoli, disponibile, e lavorerà sulle nuove generazioni con la certezza di poter, a breve, riportare in auge la pallavolo cittadina. Ci auguriamo solo che in futuro, quando le ragazze saranno pronte per nuove e più avvincenti avventure agonistiche, potremo contare su strutture più adatte e a campionati di livello. Se la nostra società sportiva oggi avesse avuto tra i suoi obiettivi non tanto l’ambizione di una ulteriore promozione, quanto invece la ricerca dei propri limiti, oggi avremmo potuto sicuramente dire di averlo centrato».

(26 Set 2019 - Ore 21:13)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy