Home » » Mense scolastiche: test alimentari con riscontri tutti positivi

 

Mense scolastiche: test alimentari con riscontri tutti positivi

Eseguiti presso il centro cottura dalla delegata Baiocchi e dalla responsabile dell’ufficio scuola   

CERVETERI – Ieri giornata di test alimentari nel centro cottura del servizio di refezione scolastica nel plesso dell’Istituto Giovanni Cena. A condurli, la delegata alle politiche scolastiche Pamela Baiocchi, coadiuvata dalla responsabile dell’ufficio scuola Laura Befera e dalle commissarie mensa Clarita Benfatti, della Giovanni Cena, e Valentina Salvatori, della Salvo D’Acquisto. Presenti ai test, anche la direttrice del centro cottura e la direttrice Sodexo Lazio centro sud. La presenza della commissione all’interno del centro cottura aveva un duplice obiettivo. Sono stati infatti provati in primis i menù alimentari per i bambini e le bambine con intolleranze alimentari, per offrire una maggiore scelta, un menù più vario a quei bambini che mangiano causa allergia piatti diversi dagli altri. Si tratta del primo test su questa tipologia di menù, non ancora sperimentata tra i ragazzi, e nel dettaglio sono stati assaggiati il tortino di legumi, parmigiana di zucchine, le crocchette di patate, con mozzarella e spinaci e la verza rossa stufata. Successive prove sono state svolte sul menù ordinario, con l’intento di spezzare la routine del menù settimanale proposto ai ragazzi. Al vaglio, wurstel al forno e bruschettine olio e rosmarino, da servire ad esempio affiancate all’arrosto. Questi tre prodotti erano stati già serviti durante i pranzi scolastici, con ampio gradimento da parte dei ragazzi, ma per un ulteriore scrupolo l’Amministrazione ha voluto effettuare un ulteriore prova. «I controlli su tutti i prodotti hanno avuto un esito positivo – spiega Pamela Baiocchi – ciò significa che il servizio che quotidianamente garantisce il pranzo dei nostri bambini è di qualità e risponde correttamente alle richieste dell’Amministrazione e delle famiglie, che affidano i propri piccoli alle scuole e appunto al servizio mensa della nostra città. Ovviamente, come fatto in tutti questi anni, proseguiremo ad occuparci della qualità del servizio di refezione scolastica, così come continueremo ad essere a disposizione di tutte quelle mamme e papà che vorranno ricevere maggiori delucidazioni sulla mensa scolastica. La qualità dei prodotti serviti ai nostri bambini è e rimane al centro dell’attenzione dell’Amministrazione e del mio operato da delegata».

 

(30 May 2019 - Ore 09:45)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy