Home » » Il Pd Ladispoli scende in piazza

 

Il Pd Ladispoli scende in piazza

L’appuntamento è per questa domenica in piazza Rossellini dalle ore 10 alle 13. Il circolo: «Sarà un’opportunità per dialogare con la cittadinanza»
 

LADISPOLI – «Per un’Italia più verde, giusta, competitiva», il PD nazionale scende nelle piazze. Nella città di Ladislao, il circolo locale, domenica allestirà un gazebo in piazza Rossellini dalle ore 10.00 alle 13.00. «Una opportunità – spiegano dal circolo – per dialogare con la cittadinanza, presentare le 10 proposte dem ed offrire l’opportunità di tesserarsi alla luce delle numerose richieste. Ci si può iscrivere anche on line a questo link: www.partitodemocratico.it/iscriviti. Stiamo vivendo una nuova stagione politica che ci carica di grosse responsabilità e anche di una gran voglia di migliorare le condizioni attuali. Con “un governo intelligente delle risorse pubbliche, un rapporto autorevole e credibile con la UE e il controllo dei mercati”, riteniamo che la locomotiva italiana abbia il carburante giusto per progettare e ripartire. Ma se vogliamo raccogliere i frutti dobbiamo pensare in termini alti e realizzabili». La ricetta del Partito Democratico è fatta di dieci punti: abbassare le tasse per i redditi medio bassi, legge sulla parità di genere nelle retribuzioni, incentivi green per le piccole e medie imprese, per commercianti e artigiani; infrastrutture e cantieri green per rilanciare lo sviluppo e trasformare l’economia italiana in maniera sostenibile; una politica industriale che valorizzi gli investimenti nella formazione continua; un grande piano di investimenti pubblici strategici con particolare attenzione al Mezzogiorno; per la famiglia: piano per rendere gratuite le spese sostenute per i primi 1000 giorni di vita dei bambini; scuola a costo zero: azzerare i costi dell’istruzione dall’asilo nido all’università per le famiglie con redditi medio bassi; una casa per chi non ce l’ha: piano di un miliardo all’anno per garantire il diritto ad avere un’abitazione dove vivere; per le nuove generazioni: un piano per sostenere nel prossimo triennio 100mila progetti di auto impiego e di investimento per i giovani; quota 10 come i miliardi per i prossimi tre anni per la salute, per assumere 100mila operatori sanitari. Ultimo punto, ma non per importanza, la lotta agli evasori fiscali. «La nostra bussola – chiosa la nota - è orientata sullo sviluppo, la qualità della vita, il rispetto della natura. Tre ragioni fondamentali che si possono coniugare». 

(05 Ott 2019 - Ore 11:15)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy