MERCOLEDì 19 Dicembre 2018 - Aggiornato alle 21:05

Home » » Deiezioni canine, raffica di multe

 

Deiezioni canine, raffica di multe

LADISPOLI - “Continua il grande impegno dei volontari delle Guardie Zoofile di Fare Ambiente per il rispetto delle normative sullo smaltimento dei rifiuti e sul passeggio dei cani in città. Ieri notte i volontari hanno sanzionato alcune persone sorprese ad abbandonare sacchetti della spazzatura in strada e che non raccoglievano le deiezioni lasciate dai loro cani. Per tutti sono scattate salate multe”.

L’annuncio è di Miska Morelli, Capo Segreteria del Sindaco ed incaricato della Tutela degli Animali, dell'Ambiente e della Protezione Civile, che ha colto l’occasione per lanciare un nuovo appello ai cittadini. (agg. 11/10 ore 12.31) segue

"SI RISPETTINO LE REGOLE". “Ancora una volta – spiega Morelli – invitiamo la popolazione di Ladispoli al rispetto delle regole soprattutto nel settore dell’igiene e dell’ambiente. Abbandonare rifiuti nelle strade è un reato penale, si rischiano severe sanzioni e non solo pecuniarie. Così come è incivile non raccogliere gli escrementi lasciati dai propri cani sui marciapiede". (agg. 11/10 ore 13)

LE AREE . "L’amministrazione ha aperto apposite zone per portare a spasso i nostri amici a 4 zampe e lasciarli liberi di scorrazzare. Cogliamo l’occasione per ringraziare i volontari di Fare Ambiente che stanno svolgendo un ottimo lavoro di prevenzione e controllo, soltanto nell’ultimo mese hanno multato oltre 50 persone sorprese a scaricare rifiuti nelle strade”. (agg. 11/10 ore 13.20)

(11 Ott 2018 - Ore 12:31)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

  • Luci e ombre della Multiservizi

    15 Dic 2018 - Al conseguimento di utili si contrappone il disagio delle maestranze delle farmacie comunali. Da tempo lamentano condizioni di lavoro gravato da turni impossibili a causa di personale licenziato o pensionato che non è stato mai reintegrato; tagli persino sui buoni pasto e mancato riconoscimento dei premi di produzione   

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy